Dieci anni fa crollava il sistema finanziario mondiale a seguito della bancarotta del gruppo Lehman Bros, allora detentore di asset per 600 miliardi di dollari. Cosa si dice oggi, cosa dicono di quell’evento i guru della finanza che, come scrive Nassim Taleb (Il Cigno Nero), prevedono tutto tranne le crisi?…

Leggi di più 10 anni dal crollo a Wall Street

Lettera Politica

A volte il bene scaturisce anche dal male. E’ esperienza comune che da un evento negativo s’inneschino degli accadimenti che portano a qualcosa di positivo. Ciò vale anche per la politica. Che un partito sulla cresta dell’onda qual’è la Lega venga di fatto annientato con una sentenza della magistratura è…

Leggi di più Il bene dal male

Lettera Politica

Che l’Ue sia un’aggregazione economico-burocratica fatta di banche e tecnocrati e non un’istituzione popolare l’hanno capito tutti. Nonostante ogni cinque anni venga eletto un Parlamento europeo, che conta poco-niente, l’Ue ha poco di democratico visto che le decisioni vengono prese dalla Banca Centrale Europea e dalla Commissione, che non sono…

Leggi di più Le regole assurde dell’Europa.

Lettera Politica

Fra privatizzazione e nazionalizzazione c’è una terza via. Il disastro di Genova ha fatto emergere un problema: quello delle concessioni della rete autostradale italiana che dal 1992 è stata svenduta ad alcuni imprenditori che ne hanno tratto enormi ricchezze, dato che i pedaggi fruttano 6 miliardi di euro l’anno, di…

Leggi di più Autostrade: la terza via

Lettera Politica

Salvini ha proposto il ripristino del servizio militare obbligatorio, abolito dal governo di centrodestra nel 2004. Dice: i giovani sono viziati, pensano solo ai diritti e non ai doveri e allora bisogna  metterli in riga con la “naja”. L’idea fa discutere. Se rispetto ai loro genitori sono più avvantaggiati dal…

Leggi di più Salvini e la naja

Lettera Politica