Salvini ha proposto il ripristino del servizio militare obbligatorio, abolito dal governo di centrodestra nel 2004. Dice: i giovani sono viziati, pensano solo ai diritti e non ai doveri e allora bisogna  metterli in riga con la “naja”. L’idea fa discutere. Se rispetto ai loro genitori sono più avvantaggiati dal…

Leggi di più Salvini e la naja

Lettera Politica

Di piccioni in città ce ne sono troppi. I topi del cielo, come ha detto qualcuno con un’immagine azzeccata, sono dappertutto. E sporcano. Il guano che accompagna immancabilmente la loro presenza non è il massimo per l’igiene. Si riproducono con grande facilità. Il loro numero aumenta sempre di più. E…

Leggi di più Piccioni e accattoni

Lettera Politica Verona

Gira e rigira la natura del M5S viene fuori. Lo abbiamo già scritto: è un’invenzione del sistema, uno strumento per captare il malessere della gente e incanalarlo in forme utili all’establishment. La data in cui è apparso (golpe Monti-Napolitano), la piattaforma Rousseau, il potere ereditario nelle mani di una sola…

Leggi di più I nipoti del Grande Fratello

Lettera Politica

La gente ce l’ha con la politica. E’ il risultato di un disegno preciso: screditarla per dare tutto il potere all’economia. Una volta sputtanati parlamentari, consiglieri regionali, provinciali, comunali e circoscrizionali -che sono a tutti gli effetti i rappresentanti del popolo- il gioco è fatto: comandano i banchieri. Il comportamento…

Leggi di più Quel che la gente non sa

Lettera Politica

La crisi del Pd merita una riflessione. Non tanto perché ci deva interessare la sorte di quel partito, quanto perché il suo sfacelo è un segno dei tempi che bisogna cogliere per comprendere la realtà. Sulla “Lettera Politica” è stato scritto più volte della necessità da parte della destra (dando…

Leggi di più LA SINISTRA IN CRISI

Lettera Politica