Il 31 ottobre ci sarà l’elezione del Presidente della Provincia. Un’elezione indiretta, come stabilito dalla legge che avrebbe dovuto abolire le province ma in realtà le ha chiuse a metà. Un pasticcio istituzionale: Presidente e consiglio vengono eletti in momenti diversi ed elettori non sono i cittadini, ma i consiglieri…

Leggi di più La Grande Verona

Lettera Politica Verona

C’è qualcosa di importante nelle dichiarazioni che il capo del governo Conte ha rilasciato a Salisburgo in un summit europeo sull’immigrazione. L’ineffabile premier ha detto che è la redistribuzione degli immigrati clandestini la strada da seguire nell’affrontare il problema degli sbarchi. Il che significa: non chiusura delle frontiere, ma accettazione…

Leggi di più La contraddizione nel governo

Lettera Politica

A volte il bene scaturisce anche dal male. E’ esperienza comune che da un evento negativo s’inneschino degli accadimenti che portano a qualcosa di positivo. Ciò vale anche per la politica. Che un partito sulla cresta dell’onda qual’è la Lega venga di fatto annientato con una sentenza della magistratura è…

Leggi di più Il bene dal male

Lettera Politica

Che l’Ue sia un’aggregazione economico-burocratica fatta di banche e tecnocrati e non un’istituzione popolare l’hanno capito tutti. Nonostante ogni cinque anni venga eletto un Parlamento europeo, che conta poco-niente, l’Ue ha poco di democratico visto che le decisioni vengono prese dalla Banca Centrale Europea e dalla Commissione, che non sono…

Leggi di più Le regole assurde dell’Europa.

Lettera Politica

Non ce l’ho con i fumatori. Non sono uno di quegli assatanati che li vorrebbero esposti al pubblico ludibrio quali nuovi untori. Non ho mai fumato. Ma non perché sono bravo. Semplicemente non mi piace. Ma non demonizzo chi fuma e se all’aperto uno s’accende una sigaretta non mi dà…

Leggi di più Cicche

Lettera Politica Verona