Per i prossimi sette anni al Quirinale dominerà una sfumatura più grigia del grigio. Inutile dire di più dell’elezione del grigio democristiano, sconosciuto ai più e pressoché ignoto ai giovani, gli italiani di domani. Un grigio che fa risaltare ancora di più l’immagine vivace di Renzi, il vero grande elettore,…

Leggi di più Una sfumatura più grigia del grigio

Lettera Politica

Le Fondazioni bancarie, quelle istituzioni nate sul territorio con i soldi della gente che per decenni assolsero a quella che dovrebbe essere la primaria funzione sociale di una banca cioè quella di fare credito, nel 1990 vennero di fatto privatizzate per la legge. Un esproprio mascherato da esigenze di modernizzazione.…

Leggi di più Le mani sui nostri soldi

Lettera Politica

Nella preistoria, quando Verona era al secondo posto nel Veneto in quanto a produzione del reddito, era anche un grande polo bancario. C’era un’importantissima Cassa di Risparmio, la maggiore del Veneto, e la benemerita Banca Mutua Popolare di Verona. Oggi di questo glorioso passato non resta più nulla. La Banca…

Leggi di più Avevamo una banca…

Lettera Politica

Adesso che il frastuono mediatico è cessato, si può capire meglio cos’è successo a Parigi. Libertà di espressione e religione c’entrano poco: sono pretesti. La matrice è politica. Politiche, per quanto perverse, le motivazioni che hanno armato la mano dei terroristi. Politiche le ricadute, manifestazione inclusa. La ragione per la…

Leggi di più La matrice è politica

Lettera Politica

Lettera Politica