Il 31 ottobre ci sarà l’elezione del Presidente della Provincia. Un’elezione indiretta, come stabilito dalla legge che avrebbe dovuto abolire le province ma in realtà le ha chiuse a metà. Un pasticcio istituzionale: Presidente e consiglio vengono eletti in momenti diversi ed elettori non sono i cittadini, ma i consiglieri…

Leggi di più La Grande Verona

Lettera Politica Verona

Che cosa c’è oltre i numeri del 4 marzo? Ragioniamo senza preconcetti, sforzandoci di leggere al meglio la realtà per poter prevedere come sarà domani. L’Italia è spaccata in due: al nord il centrodestra a trazione leghista, al sud il M5S. Ma non si tratta di due forme di protesta.…

Leggi di più Tripolarismo destabilizzante

Lettera Politica

Il voto veronese merita una riflessione. E’ qui che viviamo e sapere come la pensa la gente che ci sta attorno serve a comprendere meglio la realtà in cui siamo immersi. Il Veneto si conferma roccaforte del centrodestra. E’ un dato consolidato, dimostrato anche con il referendum che ha bastonato…

Leggi di più Un ragionamento sul voto veronese

Lettera Politica Verona

Ancora una volta siamo chiamati a votare con una legge elettorale che impedisce ai cittadini di scegliere i propri rappresentanti: un vulnus alla democrazia che svuota la sovranità popolare. La scelta dei candidati è lasciata alle segreterie dei partiti. Come col “Porcellum”, dichiarato incostituzionale. Era così – si potrà obiettare-…

Leggi di più 4 marzo 2018

Lettera Politica

Che senso ha installare ancora in giro per la città quegli orribili tabelloni elettorali che ad ogni consultazione, praticamente ogni anno, il comune deve allestire per obbligo di legge? Una legge concepita nel dopoguerra, quando le campagne elettorali si facevano con secchio e pennello. La democrazia era una novità e…

Leggi di più Basta tabelloni elettorali!

Lettera Politica Verona